Film 2018

Lissa ammetsajjel

di Saeed Al Batal, Ghiath Ayoub / Siria, Libano, Qatar, Francia, Germania 2018 / 116' / In concorso

Scheda del film

Titolo originale / Lissa ammetsajjel

Titolo inglese / Still Recording

Regia / Saeed Al Batal, Ghiath Ayoub

Fotografia / Saeed Al Batal, Milad Amin, Raafat Bayram, Ghiath Beram, Abdel Rahman Najjar

Montaggio / Qutaiba Barhamji, Raya Yamisha

Consulenza artistica / Rania Stephan

Produzione / Mohammad Ali Atassi – Bidayyat for Audiovisual Art

Co-produzione / Jean-Laurent Csinidis – Films de Force Majeure, Meike Martens – Blinker Filmproduktion Gmbh

Ufficio stampa / stampa@sicvenezia.it

Formato / Colore

Durata / 116 min.

Sinossi

Saeed è un giovane cinefilo che cerca di insegnare ai giovani di Ghouta, in Siria, le regole del cinema, ma la realtà che si trovano ad affrontare è troppo dura per seguire alcuna regola. Il suo amico Milad vive dall’altra parte della barricata, a Damasco, sotto il controllo del regime, dove sta terminando gli studi d’arte. Un giorno, Milad decide di lasciare la capitale e raggiungere Said nella Douma assediata. Qui i due mettono in piedi una stazione radio e uno studio di registrazione. Tengono in mano la videocamera per filmare tutto ciò che li circonda, fino a quando un giorno sarà la videocamera a filmare loro…

Saeed Al Batal, Ghiath Ayoub

Saaed Al Batal, Ghiath Ayoub

Nato il 20 Settembre 1989 a Yabrod, Siria, Ghiath Ayoub è un regista e visual artist con esperienza nel campo della produzione video. È cofondatore di alcuni open space in Beirut, come il “Riwaq Beirut” e il “Workshop51”. Ha partecipato a numerose iniziative sociali, tra le quali “Humans of Syria”, presentando le sue opere video e di graphic design su diversi siti web e spazi espositivi internazionali.

Nato il 5 Febbraio 1988 a Tartous, Siria, Saeed Al Batal è un giornalista, fotografo e regista. Ha insegnato fotografia e giornalismo. Ha lavorato in molte radio come cronista. Scrive articoli sulla situazione siriana per agenzie ed istituzioni a livello mondiale. È uno dei fondatori della galleria d’arte online “Sam Lenses” e del progetto “Humans of Syria”.