8. Settimana Internazionale della Critica

Edizione 1991

8. Settimana Internazionale della Critica

Commissione di selezione

Callisto Cosulich (Delegato generale), Alberto Crespi, Giuseppe Ghigi, Andrea Martini, Mario Sesti.

Film in concorso

  • Bar Des Rails / Railway Bar di Cédric Kahn (Francia)
  • Drive di Jefery Levy (USA)
  • Le Ciel De Paris / The Sky Above Paris di Michel Béna (Francia)
  • Munō No Hito / Nowhere Man di Naoto Takenaka (Giappone)
  • Nuvem di Ana Luisa Guimarães (Portogallo)
  • Razlucnica / The Intruder di Amir Karakulov (Kazakhstan)
  • Sady Skorpiona / Scorpion’s Garden di Oleg Kovalov (Russia)
  • Vito E Gli Altri / Vito And The Others di Antonio Capuano (Italia)
  • Waiting di Jackie McKimmie (Australia-Gran Bretagna)

Programmi speciali

  • Padenie Berlina / The Fall Of Berlin di Michail Ciaureli (URSS)
  • Harb El-Halig… Wa Baad / Gulf War, What’s Next? di Neja Ben Mabrouk, Nouri Bouzid, Borhane Alaouie (Tunisia-Italia)