In concorso

Puiet Sapling

Regia di Lorenzo Fabbro, Bronte Stahl
Italia, Usa, Romania 2022
Durata 14'

In un piccolo villaggio della Transilvania, Nicusor è impaziente di entrare nel mondo degli adulti e di partecipare alla stagione del raccolto. Il rifiuto della comunità lo spingerà a cercare il proprio posto nella natura circostante.

Regia
Lorenzo Fabbro, Bronte Stahl

Fotografia
Lorenzo Fabbro

Montaggio
Claudia Alexandru, Bronte Stahl, Lorenzo Fabbro

Sound design & missaggio
Eric Guerrino Nardin

Suono in presa diretta
Bronthe Stahl, Claudia Alexandru

Interpreti
Nicusor Pasca

Produzione
Lorenzo Fabbro

Co-produzione
Bronte Stahl, Dan Nutu, Cristina Hoffmann (Aristoteles Workshop)

sabato 03.09
09.00 Sala Perla
Press, Industry

domenica 04.09
14.00 Sala Perla
Pubblico, Tutti gli accrediti

lunedì 05.09
19.30 Sala Corinto
Pubblico, Tutti gli accrediti

Lorenzo Fabbro

Lorenzo Fabbro (1991) si laurea in Ingegneria del Cinema a Torino e successivamente si trasferisce a Sarajevo, dove si diploma in regia alla Film Factory di Béla Tarr. Nel 2018 il suo cortometraggio Nestajanje esordisce al Sarajevo Film Festival. Ha lavorato come assistente e aiuto regia in numerose produzioni.

Bronte Stahl

Bronte Stahl (1993) è un regista e produttore di Westerly, Rhode Island (USA). Ha conseguito un master presso DocNomads e ha partecipato a Flaherty Seminar Fellowship, IDFA Project Space, Eurodoc e Points North Institute. I film che ha diretto, tra cui Terril (2019) e Lungs (2017) hanno preso parte a molti festival in tutto il mondo, come Rotterdam, Doc Lisboa, Pravo Ljudski, Uppsala, e hanno vinto premi a Minsk e Porto Post/Doc. Come produttore, si dedica a far emergere le nuove voci internazionali del cinema documentario. Il suo percorso è stato sostenuto da prestigiose istituzioni come Sundance Documentary Fund, Doc Society US, British Film Institute e LEF Foundation. Attualmente ha una borsa di studio Fulbright in Romania nel campo del cinema.

Vedi anche: